Scafati, qualcuno coinvolto nella rissa tra Furore e Pimonte

Rissa nel parcheggio La Praia, svolta nelle indagini. Dopo la lite nell’area di sosta situata in costiera amalfitana al confine tra i comuni di Furore e Praiano, e che provocò il ferimento di due giovani di Pimonte, gli investigatori compiono un importante passo in avanti. Secondo le ultime risultanze investigative, i tre aggressori sarebbero residenti tra Scafati e gli altri comuni del circondario dell’Agro e del Vesuviano. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Amalfi, agli ordini del capitano Roberto Martina. Grazie alla visione dei filmati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza attive sul posto, insieme alle dichiarazioni rilasciate da alcuni testimoni e dagli stessi feriti, è emerso che i tre responsabili del raid avevano fittato gli scooter presso un’apposita ditta della costiera amalfitana. A questo punto, gli inquirenti si sono recati presso l’azienda al fine di ricevere ulteriori particolari sulla vicenda. E dalle prime indiscrezioni, sarebbe emerso che i tre aggressori sarebbero residenti tra Scafati e i comuni limitrofi.