Scafati, inquinamento fiume, intervengono anche i vigili

Il comandante dei vigili urbani  Giovanni Forgione, ha inoltrato una nuova richiesta di intervento all’Arpac, al Noe ed all’Asl, sollecitando un sopralluogo urgente per accertare le responsabilità degli sversamenti abusivi di sostanze liquide di colore bianco lattiginoso, segnalati da numerosi cittadini. La richiesta si è resa tra l’altro necessaria a seguito degli esiti dell’ennesima attività di controllo condotta nella zona dai vigili urbani, che hanno individuato in via Lo Porto, adiacente ad una traversa, direzione Scafati, un canale di raccolta acque con presenza consistente di fanghi e pozze d’acqua di colore bianco lattiginoso riconducibile alla sostanza inquinante del controfosso.