Scafati, incontro e dialogo di Salvati con la comunità marocchina

Ripartire anche dai temi dell’i ntegrazione attraverso il dialogo ed il confronto. Ieri sera, il sindaco Salvati, ha incontrato in  Piazzetta Sansone una rappresentanza della comunità marocchina radicata a Scafati. Cittadini a tutti gli effetti, abitanti in quel centro storico, troppe volte dimenticati  dalle precedenti amministrazioni, gli immigrati  hanno chiesto di poter parlare col sindaco, anzitutto per fargli gli auguri  e chiedergli di non essere dimenticati. A promuovere l’incontro è stato il giornalista di Metropolis Adriano Falanga. L’ argomento affrontato è stato quello dei rifiuti e, a tal proposito, saranno distribuiti dall’ Acse degli opuscoli informativi in lingua araba per una corretta raccolta differenziata. Così Cristoforo Salvati:”Ripartire anche con gli extracomunitari  è segnale di apertura totale, uno dei primi passi per fare una buona politica attraverso percorsi virtuosi basati su collaborazione e confronto continuo.”

 Giovanna Criscuolo