Scafati – Il richiamo delle bocce è troppo forte, anziani sanzionati mentre giocano

#IoRestoACasa, #StateACasa, sono tra gli slogan più ascoltati e letti del momento, diventati veri e propri tormentoni. In un modo o nell’altro (c’è chi invoca l’esercito) bisogna restare a casa, non bisogna creare assembramenti. Uno status che sta portando all’esasperazione la gente. Tra le fasce più insofferenti, sembrano esserci ragazzini, teenager ma soprattutto anziani.

Non hanno resistito al passatempo per antonomasia soprattutto in età avanzata: le bocce. Stamane intenti a giocare in un bocciodromo della frazione Bagni, tra i più frequentati, sono stati sanzionati dai carabinieri di Nocera Inferiore. I militari sono impegnati in un servizio di controllo su tutto il territorio dell’agro nocerino.