Scafati, Grimaldi: “Solidarietà a Serena Porpora per le violente offese subite”

Scafati, riceviamo e pubblichiamo una manifestazione di solidarietà da parte del consigliere Michele Grimaldi per l’atteggiamento sessista e le offese subite dalla consigliera Serena Porpora.

Qualche settimana fa ho scritto di quanto una politica sessista e testosteronica, nel linguaggio e nei fatti, fosse deleteria negli esempi e nei comportamenti. Per tutti, e per tutto: per il dibattito pubblico, per la qualità della discussione politica, per la comunità.

Ne sono sempre più convinto.

Per questo voglio pubblicamente esprimere la mia solidarietà al capogruppo della Lega, Serena Porpora, per le violente offese che sta subendo in questi giorni.

È noto il mio giudizio negativo – per usare un eufemismo – sulla Lega nazionale e locale, ma
un politico può essere attaccato per la funzione che svolge, non per il fatto di essere donna, o giovane, o entrambe le cose.
L’uso strumentale e discriminatorio, dell’essere donna, e dell’essere giovane, appartiene a quella politica e a quella stampa retrograde e misogine che siamo chiamati tutti, tutti i giorni, a combattere: civilmente e culturalmente.