Scafati, fiume Sarno, carpe diem…

Il gruppo di cittadini “Diamoci una mossa”, oggi pomeriggio ha messo in campo un’attività di ripopolamento del controfosso destro del fiume Sarno, un canale affluente del fiume. In particolare, in zona via Lo Porto a Scafati, nel controfosso destro del fiume Sarno, sono state introdotte 250 carpe, della specie ittica compatibile con le periodiche attività di manutenzione. L’immissione dei pesci è, infatti, avvenuta a seguito dell’esecuzione di una analisi delle acque del canale. L’intera attività è stata autorizzata dal Consorzio di Bonifica, su richiesta del dott. Luigi Cavallaro.