Scafati: ecco i candidati all’incandidabilità

Aliberti, Barchiesi, Coppola e Fele: è la prima mano di poker che giocheranno in Procura a Nocera Inferiore, sono i candidati seri alla proposta d’incandidabilità. Gli ex amministratori di Scafati rischiano seriamente il no alla partecipazione diretta politica in base alle note inchieste riguardanti i rapporti di varia natura, e a vario titolo, con la criminalità organizzata, si chiama infiltrazione mafiosa come da gergo penale.Per Aliberti e Barchiesi c’è già il parere secco: niente politiche, regionali e amministrative varie che varranno. Per Coppola e Fele, decisione già nell’aria. Ma i giudici del Tribunale sembrerebbero non volersi fermare al poker, altri ex amministratori sono finiti nel mirino: in base alle indicazione fornite dalla Commissione di accesso agli atti, la lista nera è destinata ad allungarsi.