Scafati Arancione chiede la realizzazione di un mercatino per tutelare le eccellenze locali

Questa mattina, si è tenuto presso il Comune di Scafati, un primo incontro esplorativo tra l’assessore al commercio Nicola Acanfora e il movimento Scafati Arancione per verificare la disponibilità, da parte dell’amministrazione, di mettere in campo un progetto fortemente voluto dal sodalizio del presidente Francesco Carotenuto: un mercatino a km0 per tutelare e valorizzare eccellenze agro-alimentari e artigianali del territorio. <<L’idea che vedrebbe luce sarebbe quella di un mercatino annuale all’interno dell’area mercatale – spiega Scafati Arancione in una nota – Dall’incontro è scaturita una volontà bipartisan di mettere insieme forze,volontà e rispettive competenze al fine di rendere concreto quello che potrebbe rappresentare una svolta per la nostra economia e per tutti gli attori economici impegnati nella produzione delle nostre eccellenze>>.

<<Nei prossimi giorni – continua il comunicato – verrà trasmessa proposta di regolamento alla competente commissione oltre che all’ufficio commercio e ai dirigenti, per verificarne la fattibilità. Intanto prosegue la nostra azione di concertazione, che vede coinvolti associazioni di categoria, Consulta e imprese. Fare fronte comune rispetto ad un incremento di vivibilità e di opportunità per la nostra città, deve rappresentare una necessità comune>>.