Scafati – ACSE: tutte le strade portano a Lupi, il commercialista di Nocera al posto di Meriani

Commercialista stimato, attualmente giudice tributario presso la Commissione tributaria provinciale di Bologna, Pierfrancesco Lupi, detto dagli amici Pierino, sarebbe il designato ad occupare la carica di Daniele Meriani, alla guida della partecipata Acse spa che tornerà ad avere un CdA.

Docente di Economia, il nocerino Lupi (sessantun anni) è molto gradito al sindaco Salvati e a buona parte della maggioranza. Ci sarebbero quindi, tutti i presupposti perché Lupi, impegnato fino a qualche anno fa politicamente nella sua città, ultima esperienza con Sinistra Ecologia e Libertà, venga nominato prossimo manager della partecipata che si occupa non solo della gestione dei rifiuti, ma anche dei parcheggi e del cimitero.

Lupi è da sempre professionalmente apprezzato da più parti, vanta anche una presenza nel calcio, fu commercialista della sua Nocerina ai tempi della presidenza Albani. Attualmente fa parte del consiglio d’amministrazione del CO.FA.SER.

Se è già stato individuato il successore di Meriani, la composizione del futuro Consiglio di Amministrazione è invece in alto mare: ‘Identità scafatese’ resta contraria al nuovo assetto dell’Acse mentre per gli altri membri è in corso d’opera un ragionamento tutto politico.