Scafatese. Taglianetti prende Mazo e pensa a Cibele come rincalzo

Il ds Taglianetti ed il tecnico Di Nola stanno puntellando lo scacchiere dei canarini. Sfumato l’attaccante Pastore, si pensa ad Antonio Cibele che già si allena con la squadra. Un ritorno al comunale per lui che aveva indossato nel 2015/16 la casacca della grande nemica US Scafatese.

Intanto però, è arrivato un interessante esterno offensivo: Sare Mazo

–  La Scafatese Calcio 1922 comunica ufficialmente di aver trovato, grazie a un colpo del direttore generale Ramon Taglianetti, l’accordo per il tesseramento del calciatore Sare Mazo. Esterno offensivo classe 2001, Mazo è cresciuto nel settore giovanile della Paganese, mentre la scorsa stagione ha indossato la casacca del Nola, in Serie D -P

Per curiosità. Fabio De Luca, dopo aver affrontato i canarini in amichevole e segnato il gol dell’ex , ha firmato con il Grumentum in D.