Scafatese, doppio colpo, presi Cherillo e Lopetrone

Con gli ennesimi sacrifici economici del duo presidenziale Vincenzo-Sabastiano Cesarano e con due operazioni magistrali del direttore generale Ramon Taglianetti la Scafatese Calcio 1922 può comunicare ufficialmente i tesseramenti di due calciatori, importanti innesti per il prosieguo della stagione:

Antonio Cherillo, esterno offensivo classe 1992, proveniente dalla Polisportiva Santa Maria e che in carriera ha vestito le maglie di Reggina, Agropoli, Portici e Pomigliano.

Angelo Lopetrone, Playmaker di centrocampo con trascorsi importanti nelle serie superiori, avendo vestito le casacche di Nocerina, Gragnano, Arzanese, Hercolaneum, mentre nella prima parte del campionato in corso è stato in forza alla Battipagliese.