Savoia, precisazioni e accuse per Alvino e Cacace in un comunicato stampa

Francesco Alvino

 

1. ad eccezione del sig. ALVINO Francesco, la cui posizione è definita nel seguito, non esiste alcuna pendenza debitoria nè verso fornitori nè tantomeno verso tesserati;

2. a seguito delle inadempienze contrattuali poste in essere dai sig. ALVINO Francesco (n°1 mensilità arretrata) e CACACE Davide (nessuna mensilità arretrata) – i quali stipulando nuovi accordi con altri Sodalizi seppur ancora in costanza di tesseramento con la Scrivente procuravano alla stessa immane nocumento non semplicemente tecnico ma anche di immagine – su indicazione dei propri legali la Società ha adito la Commissione Accordi Economici della L.N.D. e per conoscenza anche la Procura Federale al fine di valutare l’eventuale adozione di provvedimenti sia di carattere economico che disciplinare nei confronti dei calciatori stessi;