Savoia in rimonta sulla Nocerina, al Giraud 2-1 nel derby

5

Pronti via e Nocerina in vantaggio. Dopo tre minuti Fois trova Dammacco che entrato in aria batte Cannizzaro per l’1-0 dei rossoneri. Il Savoia risponde al minuto 9: cross di Fornito, Manzo tenta l’impatto ma la palla si perde fuori. Ancora il Savoia al 17’: punizione di De Rosa che trova Poziello in area, ma il colpo di testa del Capitano si spegne alto sopra la traversa. Al minuto 31 Bianchi ancora in attacco: punizione di De Rosa, colpo di testa di un difensore rossonero verso la propria porta, grande parata di Cappa. Al 34’ si rivede la Nocerina con l’ex Diakite che si trova a tu per tu con Cannizzaro, ma il suo tiro si stampa sul palo. Al 44’ Savoia a un passo dal pareggio. Cross di Correnti, palla a Fornito che scaglia un destro verso la porta avversaria, ma é bravissimo il neo entrato Volzone a deviare in angolo. Termina il primo tempo sul risultato di 1-0 per la Nocerina.

Il Savoia ricomincia la ripresa a ritmi serrati, alla ricerca del pareggio. Aronica inserisce il neo arrivato Kacorri, passando dal 3-5-2 al 3-4-3. E’ proprio l’ex Correggese a sfiorare il pareggio al 2’ su cross di Kyeremateng, ma il suo colpo di testa si spegne di poco alto sopra la traversa. Al 8’ il Savoia trova il gol del pareggio. Cross di Fornito e colpo di testa di Kyeremateng che sigla la sua seconda rete stagionale. Al 21’ ci prova con Fornito su punizione, ma la palla si spegne alta sopra la traversa. Al 24’ i Bianchi passano in vantaggio. Orlando viene atterrato in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Kyeremateng che sigla il 2-1. Dopo cinque minuti di recupero termina sul risultato di 2-1 la partita. Primo successo per i Bianchi.

Di seguito il tabellino della gara:

Savoia: Cannizzaro, Nespoli, Manzo, Poziello, Esposito (1’st Kacorri), Fornito (39’st Mancini), De Rosa, Russo (25’st Caiazzo), Correnti, Orlando (40’st Riccio), Kyeremateng (46’st Badje). A disposizione: Mancino, Porcaro, Mosca, D’Auria. Allenatore: Salvatore Aronica.

Nocerina: Cappa (40’pt Volzone), Massa (44’st Katseris), Vecchione, Morero, Impagliazzo, Talamo, Bottalico, Dammaco (6’st Manoni) Diakitè, Fois (3’st Esposito) Garofalo (32’st Improta). A disposizione: Pisani, Martinelli, Saporito, Cuomo. Allenatore: Giovanni Cavallaro.

Marcatori: 3’pt Dammaco (N); 8’st Kyeremateng (S); 24’st Kyeremateng.

Ammoniti: 8’pt Massa (N); 11’pt Impagliazzo (N);  13’pt Kyeremateng (S); 24’pt Nespoli (S); 16’st Diakitè (N); 41’st Morero (N); 48’st Morero (N); 50’st Manoni.

Espulsi: 48’st Morero; 50’st Manoni.

Recupero: 4’pt; 5’st.

L’U.S. Savoia 1908 rende noto di aver raggiunto un importante accordo di partnership con la Polaris Farmaceutici, rappresentata dal Dott. Nazario Matachione. Un’intesa che permetterà un supporto alla squadra a 360 gradi basato sulla ricerca, prevenzione e innovazione a disposizione dei calciatori, staff tecnico e medico, con l’utilizzo di integratori ultima generazione. L’accordo nasce da un proficuo incontro avuto tra la dirigenza dell’U.S. Savoia 1908 ed il Dott. Matachione lo scorso 17 settembre. E’ la prima volta che una Società di calcio di Serie D sottoscrive un’intesa di questo tenore teso ad una progettualità e attenzione particolare sotto l’aspetto sanitario e della salubrità degli atleti.

Al termine della gara le parole in conferenza stampa del Presidente Onorario Alfonso Mazzamauro proprio sulla Partnership con Polaris Farmaceutici: “Il Dott. Matachione mi ha chiamato avvicinandosi spontaneamente alla Società Savoia, credendo fortemente in questo progetto. Mi ha detto che ama il Savoia, valutando anche che in passato è stato Presidente di questo glorioso Club. Io lo ringrazio sentitamente per l’affetto sincero e la stima dimostrata. Saremo l’unica squadra di Serie D a testare i suoi prodotti Polaris”.