Savoia, Ayina carica l’ambiente: “Non ci arrendiamo mai”

Il Savoia ha cominciato oggi la sua nuova settimana di lavoro in vista della impegnativa sfida con l’Audace Cerignola. Dopo il vittorioso derby col Gragnano, i bianchi si prepareranno alla nuova trasferta per continuare l’inseguimento ai Playoff. Mister Campilongo potrà contare nuovamente su Costantino e Nives, al rientro dalla squalifica, mentre resterà ancora fuori Del Sorbo.

Al termine dell’odierno allenamento è l’attaccante John Ayina, match-winner di domenica, a raccontare caparbietà e convinzioni della squadra: “Quando la palla è entrata in rete siamo scoppiati di gioia, era troppo importante vincere. Ci ho provato più volte, come anche i miei compagni, ma la sfortuna sembrava non abbandonarci. Poi finalmente il pallone è entrato e ci siamo liberati. Questa è una squadra che non si arrende mai, siamo coscienti della nostra forza e sappiamo che nel calcio si gioca fino all’ultimo minuto. Abbiamo continuato a cercare il gol fin quando non è venuto, non puoi farti fermare da qualche episodio storto. Da oggi ci prepariamo per il Cerignola, un’altra trasferta difficile dopo Taranto, ma siamo concentrati solo su noi stessi. Non dobbiamo pensare a chi affronteremo, solo a lavorare bene come sappiamo far, per essere pronti al meglio per la partita”.