Saviano, ko da capolista nello scontro diretto con il Mons Militum

Dopo sessanta secondi di gioco, occasionissima per il Saviano, Falco con una deliziosa punizione colpisce il palo alla sinistra di Cesarano . Al 16’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato sempre dal numero dieci neroverde stacca bene Orefice di testa ma la sfera va di poco alta sulla traversa.Al 40’ ospiti vicini al gol con un gran tiro dalla distanza di Napoletano che sibila il palo alla destra di Bardet. Nella ripresa pressione locale con i gialloverdi pronti a colpire in contropiede che prontamente avviene alla prima occasione: scocca il 69’ con Palumbo che insacca alle spalle di Bardet. Gli ospiti che raddoppiano tre minuti dopo sempre con un’azione di contropiede finalizzata da Napoletano.