Sarri, c’è Posta per te…

Il tecnico della Juve in conferenza stampa ieri aveva usato il nome dell’azienda italiana per una battuta sulle pressioni del lavoro da allenatore. Pronta la reazione. Poste Italiane “invita il signor Sarri a dedicare qualche minuto del suo prezioso tempo per informarsi che Poste è la più grande azienda del Paese, che viene scelta dai giovani laureati come tra le aziende più attrattive in cui lavorare, che è riconosciuta tra le prime 500 aziende al mondo per qualità della vita lavorativa, che ha realizzato tra le migliori performance di Borsa nel 2019 e che si colloca al terzo posto, a livello mondiale, tra le aziende italiane per immagine e reputazione”.