Sarno, lo Squitieri ospiterà Afragolese-Costa d’Amalfi

Come vi avevamo anticipato, sarà lo Squitieri di Sarno ad ospitare la finalissima della fase regionale della Coppa Italia di Eccellenza tra l’Afragolese di Masecchia e il Costa d’Amalfi di Ferullo. L’appuntamento e’ per mercoledì  29 gennaio alle 19,00. In attesa del completamento della ristrutturazione del Viscardi, lo Squitieri è ridiventato l’ombelico del calcio sarnese, ospitando allenamenti e partite ufficiali di tutte le realtà cittadini, con l’aggiunta degli allenamenti, quasi sempre mattutini, della Nocerina.Le finali regionali della Coppa Italia Dilettanti, competizione che ogni anno riserva alla formazione di Eccellenza vincitrice la fase nazionale l’approdo al successivo campionato di Serie D, hanno cominciato a generare i primi verdetti. In Basilicata il CS Vultur ha superato per 2-0 il Lavello, mentre in Calabria il San Luca ha battuto il Morrone 6-4 ai calci di rigore. Il Sestri Levante e la Casatese, imponendosi di misura rispettivamente 2-1 sull’Albenga e 0-1 sul Valcalepio, hanno conquistato le finali di Liguria e Lombardia e sono già sicure di incrociarsi nel gruppo A (triangolare che accoglierà anche la vincente del trofeo di Piemonte-Valle d’Aosta) durante la competizione nazionale. Il gruppo B, invece, è addirittura già completo: ne faranno parte il Trento, che nell’omonima provincia ha sconfitto 2-0 il St.Georgen durante la sfida che ha assegnato il primo trofeo della prima fase, il Sandonà, che in Veneto ha avuto la meglio sul Garda per 1-0, e la Manzanese, vincitrice in Friuli Venezia Giulia con il medesimo risultato ai danni del Torviscosa. A completare la lista delle squadre già qualificate c’è il Tiferno, che in Umbria ha trionfato ai rigori 8-7 contro il Ducato Spoleto. In Toscana, successo del San Marco Avenza per 2-1 sul Badesse.