Sarno, le prime parole di Don Antonio Agovino al risveglio

“Cari, voglio ringraziare e benedire ciascuno di voi, per i pensieri e le preghiere spese nei miei riguardi. Tramite voi ho avvertito la carezza di Dio. La situazione clinica é in miglioramento. Dopo 18 giorni di rianimazione sono stato trasferito presso il reparto di chirurgia generale. Mi rimangono ancora due tappe prima delle ripresa complessiva, quella motoria e, sopratutto, quella respiratoria. Chiedo quindi di non interrompere la preghiera. Vi benedico di cuore” Don Antonio