Sarno: l’amministrazione crea comitato per pari opportunità e benessere

La Giunta del Comune di Sarno, su proposta dell’Assessore al Personale Eutilia Viscardi, ha approvato la delibera che prevede l’istituzione del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (C.U.G.), ai sensi e per gli effetti dell’art. 57 del D.Lgs. 165/2001, in conformità alla direttiva emanata di concerto dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Comitato composto da rappresentanti dei dipendenti comunali e rappresentanti sindacali si occuperà di promuovere altresì la cultura delle pari opportunità ed il rispetto della dignità della persona nel contesto lavorativo. L’obiettivo è quello di contribuire all’ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico, migliorando l’efficienza delle prestazioni collegata alla garanzia di un ambiente di lavoro caratterizzato dal rispetto dei principi di pari opportunità, di benessere organizzativo e dal contrasto di qualsiasi forma di discriminazione e di violenza morale o psichica per i lavoratori.