Sarno, kart con giornata di qualificazioni

Nella giornata odierna si sono concluse le prove di qualificazione sul circuito internazionale di Sarno, dandoci i primi verdetti ufficiali.

MICRO MAX – Nella categoria dei più piccoli a stampare il miglior tempo è stato l’argentino Thiago Falivene, segue a meno di mezzo decimo l’americano Ben Maier e l’australiano Jay Urwin.

MINI MAX – In mini Max sarà il francese Andy Ratel a partire dalla prima posizione, tallonato dall’australiano Costa Toparis, l’austriaco Raphael Rennhofer e l’olandese Jayden Thien.

JUNIOR MAX – Nella junior Max è stato l’australiano Clay Osborne a staccare la pole position, con soli 63 millesimi di vantaggio sul figlio d’arte Charlie Wurz.
Leggermente più staccati l’altro australiano Hugh Barter e i due giapponesi Schu Dozono e Sakai Hitoshi.

SENIOR MAX – Nella senior Max il nostro portacolori Elia Galvanin stampa il crono più veloce, tenendo a distanza di sicurezza il tedesco Vincent France e l’americano Ryan Norberg.
A concludere la top5 il francese Treillard De Qu Guillaume e il romeno Daniel Vasile.

DD2 – Sarà il ceco Petr Bezel a dettare il passo nelle manches di qualificazione, ma dovrà guardarsi le spalle dal nostro Luca Munaretto, che ha accusato un ritardo di solo mezzo decimo.
Seguono i due francesi Nicolas Picot e Lucas Joly, mentre chiude la top5 l’altro italiano Cristian Trolese.

DD2 MASTER – L’austriaco Roberto Pesevski ottiene la pole nella DD2 Master nei confronti di del finlandese Antti Ollikaine e del sudafricano Nicholas Verheul.
In quarta e quinta posizione rispettivamente l’argentino Matias Rodiguez e Henrijs Grube.

E-KARTS THUNDER – Nei kart elettrici lo svizzero Jasin Ferati stacca la pole di oltre tre decimi nei confronti di Jie Kao e Jort Coone.

ROTAX ITALIA – I nostri portacolori hanno dato prova delle loro qualità nelle qualifiche, ma scopriamo insieme i loro piazzamenti nelle rispettive categorie:

JuniorMax: Andrea Perduca (P17), Gregorio Bertocco (P32), Luca Zamburlini (P62)

SeniorMax: Elia Galvanin (P1), Aleksander Bardas (P14)

MiniMax: Pietro Valdo Pons (P19)

DD2: Luca Munaretto (P2), Cristian Trolese (P5), Francesco Palladino (P68)

DD2 Master: Fabio Costanzo Cretti (P32).

LASCIA IL TUO COMMENTO: