Sarno, bagarre sull’assunzione degli ausiliari

Il Comune di Sarno vuole assumere ausiliari del traffico, parte la manifestazione di interesse per la selezione di agenzie interinali interessate all’affidamento del servizio di somministrazione lavoro temporaneo, monta la polemica dell’opposizione.L’avviso pubblico è rivolto ad operatori economici da invitare a una procedura negoziata, quali ad esempio le agenzie del lavoro, che dovranno selezionare delle figure deputate alla prevenzione e accertamento delle violazioni in materia di sosta per una durata di 12 mesi. Gli ausiliari del traffico avranno il compito di sorvegliare sulla corretta fruizione degli stalli a pagamento sul territorio comunale di Sarno. Ad evidenziare le proprie perplessità è il gruppo locale di Forza Italia, con il consigliere comunale Giuseppe Agovino: “È l’ennesima procedura dubbia dell’amministrazione comunale che servirà per disobbligarsi dopo il riconoscimento elettorale ricevuto. – ha esordito il capogruppo di Fi Giuseppe Agovino – Si tratta dell’ennesimo escamotage, per non fare un pubblico concorso con un’effettiva selezione. Così facendo le agenzie di lavoro si assumeranno la responsabilità della selezione. Curiosa, inoltre, la durata per aderire alla Manifestazione di interesse che ha una durata di solo una settimana”.