Sant’Egidio Femminile: si parte, domenica appuntamento in Calabria

Le ragazze che dicono? Dicono che sono pronte. Le gambe tremeranno per l’emozione oppure si lasceranno guidare dal cervello che indica di procedere senza tremore? Meglio la seconda ipotesi, lo spera Valentina De Risi, l’artefice principale da mister-tuttofare del Sant’Egidio Femminile, che domani giocherà per la prima volta in un campionato nazionale, la C interregionale, dopo tanti successi regionali e tantissimi sacrifici quotidiani. Esordio in trasferta per le nostre ragazze che saranno impegnate a Roggiano Gravina (Cosenza). Fischio di inizio alle 14:30. Altrove Guarino e Morace riempiono paginate di speranza per i nuovi orizzonti del calcio femminile. Qui De Risi e Olivieri, il braccio e la mente, oppure la mente e il piede, fanno tutto in un silenzio che meriterebbe la ribalta. Forza ragazze.