San Valentino Torio: la diserzione della squadra di calcio

Lo sfogo su Facebook è di Francesco Battipaglia, un vero e proprio  appassionato. Riguarda la diserzione della locale squadra di calcio, che sabato non s’è presentata alla partita casalinga di Prima Categoria. Eccolo; WLo sport, da sempre sinonimo di lealtà e correttezza,scrive una pagina amara nella nostra città. I calciatori della A.S.D. San Valentino 1975 non hanno preso parte alla sfida con la società Honveed Coperchia, diserando il campo per contrasti, a loro dire, con la dirigenza. Tale comportamento, sicuramente antisportivo, non è di grande insegnamento per le generazioni presenti e future. E chi ha organizzato e portato in essere tale disegno non ha mai praticato veramente lo sport, da sempre sinonimo di sacrificio sudore e rispetto dell’avversario. Ci auguriamo che per questa profonda crisi di uomini e di maturità di atleti questi, siano consapevoli che non è la crisi dello sport e del calcio e sia l’unico esempio, e che giornate come questa si scrivono in un incidente di percorso e in nessun albo d’oro da conservare, ma in un triste momento su cui riflettere sulla carenza di colori degli atleti e degli uomini che calpestano il nostro territorio.”