San Marzano sul Sarno, sequestro di uova prive di tracciabilità

Il personale del Nucleo antisofisticazioni di Salerno, agli ordini del tenente colonnello Vincenzo Ferrara, ha svolto ispezioni mirate, unitamente all’Asl competente, in diversi esercizi. Nell’ambito dei controlli si sono recati anche presso un centro di imballaggio uova a San Marzano sul Sarno. L’operazione è stata condotta insieme con il personale dell’Asl veterinaria. I militari hanno proceduto al sequestro amministrativo di circa 700 uova prive di tracciabilità e alla chiusura dell’intero centro di imballaggio per gravi carenze igienico-sanitarie.