San Marzano sul Sarno, bestiale, ucciso cane con un petardo

E’ accaduto alla vigilia di Capodanno, solo ora il padrone ha il coraggio di parlarne, dopo giornate di dolore. Un ragazzo ha in pratica ucciso il cane, lanciandogli un petardo. Il cane l’ha abbrancato, poi il petardo gli è scoppiato in bocca lacerandogli fatalmente il cranio. Scena semplicemente agghiacciante per chi l’ha vista e vissuta. Il cane era un favoloso pastore tedesco, che in pratica viveva gran parte della giornata nei pressi di una nota pompa di benzina gestita dalla famiglia del padrone. Leone adesso non c’è più, un dolore fortissimo per il padrone.

SONIA ANGRISANI