San Marzano. Apre le portiere e semina il panico tra le auto, è caccia all’uomo

Una volta si mette davanti alle auto per non farle passare, una volta si avventa contro mamme e bambini per spaventarli, qualche altra volta apre le portiere delle auto e vi si infila.
È un’intera comunità in preda alla preoccupazione quella della città di San Marzano sul Sarno. Da giorni, infatti, un uomo di origini extracomunitarie sta seminando il panico tra le persone in strada così come davanti agli edifici scolastici. I casi più eclatanti sono tutti riconducibili alla rotatoria presente nel comune marzanese, ma ci sono state anche persone che hanno denunciato difficoltà in altre stradine collegate.
Forse per il puro gusto di spaventare, forse perché in preda a squilibri o sotto effetto dell’alcol, in molti casi l’extracomunitario si avvicina alle persone con fare minaccioso al punto da terrorizzare i passanti. Tanti sono stati i casi di automobilisti con difficoltà di transito: lo stesso, infatti, si mette davanti alle macchine e ne impedisce anche e addirittura la partenza.
Alcuni hanno raccontato di esserselo trovato addirittura all’interno dell’abitacolo: con un gesto furtivo apre la portiera, entra e si siede, noncurante di chi c’è.
L’uomo è stato già individuato dagli uomini del Comando di Polizia Municipale cittadino, ed è oltretutto già destinatario di un decreto di espulsione da circa 7 giorni. Ora, gli agenti sono nuovamente sulle sue tracce.