Salerno: tentato furto, due arresti

Stanotte, intorno alle due la Polizia ha bloccato due uomini mentre cercavano di commettere un furto all’interno di una proprietà privata sita in Via dei Greci a Salerno. Non si arrestano i controlli disposti dal Questore della Provincia di Salerno nell’ultimo weekend di luglio in occasione della movida salernitana, al fine di contrastare episodi di delinquenza comune (furti, parcheggiatori abusivi, prostituzione). Intensi quelli espletati nell’ultimo fine settimana, attraverso numerose pattuglie della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale, alla Squadra Mobile ed alla Polizia Stradale. Il tentativo di furto è stato sventato grazie alla segnalazione fatta al 113 da parte di un cittadino residente che aveva notato strani movimenti ed udito rumori provenienti da un’area privata. I rapinatori con delle cesoie di grosse dimensioni e con altri attrezzi stavano cercando di forzare le porte, quando sono stati sorpresi dagli agenti della polizia. Immediatamente i due malfattori hanno tentato la fuga, dirigendosi verso le pertinenze dell’attiguo centro commerciale in costruzione, dove sono stati bloccati ed identificati. Si tratta di due salernitani e pregiudicati per furto contro il patrimonio: S.F, 41 anni e C.V. , 55 anni. Entrambi sono stati arrestati in flagranza di tentato furto, il primo ha già a suo carico la misura cautelare dell’obbligo di presentarsi alla Polizia Giudiziaria. L’arresto è stato confermato dal Pubblico Ministero di turno e sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per essere sottoposti in data odierna a rito per direttissima.

Roberta Montanaro