Salerno, sulla Ruota si potrà fare anche colazione: si scatena il web

Sulla ruota panoramica di Salerno si potrà cenare e, perché no, anche fare colazione. E il popolo della rete si scatena.

Non si parla d’altro a Salerno e in provincia di quella che si preannuncia come l’attrazione di punta di Luci d’Artista 2016. L’attrazione, per molti considerata una vera e propria sfida, non è ancora entrata in funzione ma sembra essere già al centro delle discussioni di molti cittadini ma anche utenti dei social.

“Si potrà fare davvero la cena?” ha chiesto una ragazza “possibile che costi comunque abbastanza poco?”

La possibilità che le cabine della ruota siano coperte ha fatto sognare anche i più romantici, che hanno visto la giostra come un momento per godersi il mare e l’intera Salerno senza patire il freddo e, soprattutto, in dolce compagnia. E adesso, anche la notizia che sulla ruota si possa fare anche la colazione.

A dichiararlo è stato il direttore di Confcommercio Mariano Lazzarini sul quotidiano Le Cronache di ieri mattina. L’esponente del gruppo ha dichiarato che la speranza è quella di staccare almeno 100mila biglietti per tutto il periodo di permanenza della giostra stessa a Salerno.

“Si tratta di una grande occasione per la città – le sue parole, rilasciate nel corso dell’intervista – è un enorme attrattore per i tantissimi turisti che verranno a visitare Salerno in quei mesi”. Lazzarini ha voluto sottolineare un solo aspetto: non una giostra ma un attrattore turistico. “Non solo ci sarà la possibilità di cenare “in aria” sulla ruota panoramica con serate a tema, ma stiamo lavorando anche per la colazione in alta quota”.