Salerno, sanità – Nuove assunzioni ed investimenti per 70 milioni di euro.

Medici infermieri e amministrativi entro la fine dell’anno saranno reclutati dall’Asl di Salerno: si tratta di un piano di 523 nuove assunzioni che è stato approvato dai vertici dell’Azienda. Il nuovo personale – come titola in prima pagina il quotidiano “la Città” – sarà destinato a uffici e strutture sanitarie del Salernitano. Nel bilancio dell’Asl è stato anche previsto un taglio, nella misura del 30%, alle consulenze esterne a fronte di un investimento complessivo di 70 milioni di euro.