Salerno, preso il pusher della movida

Nell’ambito dei predisposti servizi di repressione dei reati, in particolare per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella città di Salerno, gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Falchi della Squadra Mobile, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un uomo ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Durante il pattugliamento, con equipaggi moto-montati, nelle zone del capoluogo interessate dal fenomeno della “movida”, ritenute sensibili perché particolarmente esposte ai reati concernenti lo spaccio delle sostanze stupefacenti di vario tipo, gli agenti della Sezione Falchi hanno proceduto al controllo una persona già nota alle forze dell’ordine e nel corso della perquisizione personale e domiciliare a cui è stato sottoposto, hanno rinvenuto e sequestrato circa gr. 6,991 di eroina, gr. 3,980 di hashish e gr. 98,407 di cocaina oltre a bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. L’uomo fermato, M.F. di anni 42, con precedenti specifici, è stato tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa delle determinazioni dall’Autorità Giudiziaria