Salerno, le condanne per lo spaccio dei gambiani

Quasi 5 anni di carcere per tre dei 17 gambiani finiti sotto inchiesta della Squadra Mobile sullo spaccio di droga sul Lungomare di Salerno. I tre pusher avevano fatto richiesta di rito abbreviato. Soltanto due di loro sono in carcere. Il terzo, invece, è ricercato: dopo essere stato scarcerato dal Riesame, il quale gli aveva concesso l’obbligo di dimora a Salerno, è sparito. Per lui la pena è più lieve, un anno e quattro mesi di reclusione. Il giudice aveva inflitto agli altri due, un anno e otto mesi di reclusione e sconteranno la loro pena al carcere di Fuorni.