Salerno, lancia oggetti in vetro e ceramica, intervengono i carabinieri

Notte di pazzia in zona Torrione. Un uomo di mezza età, preso probabilmente da un raptus di follia, ha cominciato a lanciare oggetti in vetro e ceramica dal suo balcone, mettendo a rischio l’incolumità dei passanti e degli avventori dei locali notturni presenti in zona.
Tanto spavento ma anche tanta ilarità per chi, al riparo dal pericolo, assisteva alla scena. Il lanciatore di piatti e bicchieri ha agito con massima nonchalance e tranquillità.

Intervenute le forze dell’ordine, l’uomo ha continuato i suoi lanci fino all’ultimo pezzo.
Stando ai racconti di alcuni presenti, l’uomo avrebbe adottato la drastica soluzione per fermare gli schiamazzi notturni ad opera di alcuni gruppi che ogni sabato sosta sotto la sua abitazione

Giovanna Criscuolo