Salerno. Laboratori, spettacoli di magia e clown per i più piccoli

Questa mattina, nella Sala del Gonfalone, a Palazzo di Città, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto “Impariamo dagli artigiani: laboratori didattici e creativi”, alla presenza dell’assessore al Commercio Dario Loffredo e del presidente Claai Gianfranco Ferrigno.

L’Unione degli Artigiani e delle piccole Imprese della provincia di Salerno, in collaborazione con il  Comune di Salerno, organizza gli appuntamenti dedicati alla valorizzazione e conoscenza delle attività artigianali attraverso i laboratori didattici ed artistici sul prodotto “Nocciola di Giffoni IGP” e le “Composizioni Floreali” . Sabato 18 e domenica 19 maggio, a partire dalle ore 10, sulla spiaggia di Santa Teresa, due gli appuntamenti che coinvolgeranno i bambini e le famiglie con gli approfondimenti sulla trasformazione della Nocciola e sui Fiori.

In un’apposita struttura realizzata in legno dotata di tutte le attrezzature necessarie ed arredata ad hoc, verranno organizzati i laboratori didattici nelle due giornate che consentiranno a grandi e piccini di imparare la preparazione della ricetta “Croccante Nocciola” e di realizzare delle composizioni floreali artistiche. Sabato 18 maggio un’azienda di trasformazione della Nocciola di Giffoni illustrerà le proprietà e le caratteristiche nutrizionali del prodotto, incuriosendo i bambini e sviluppando le abilità manuali dei più piccoli, attraverso la preparazione di gustosi dolcetti alla nocciola. Domenica 19 maggio un fiorista salernitano metterà a disposizione dei bambini i fiori più belli del periodo per far realizzare delle composizioni floreali, coinvolgendoli sul tema in modo innovativo e originale.

I laboratori didattici saranno accompagnati da spettacoli di magia, bolle, clown con i personaggi dei cartoni animati più in voga nel mondo dei bambini.

Sabato 18 maggio i bambini saranno allietati anche con lo spettacolo “Il magico Mondo di Alice”, spettacolo liberamente ispirato da Alice nel Paese delle Meraviglie.

In 40 minuti verrà narrata la storia di Alice tra numeri di prestigio, bolle, divertenti interazioni con il pubblico ed affascinanti momenti di spettacolo.

Domenica 19 maggio, protagonista la magica storia della tata più celebre del mondo, “Mary Poppins”, in uno show fatto di incredibili effetti e coinvolgenti coreografie, ma soprattutto canzoni indimenticabili come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Cam caminì”, “Com’e’ bello passeggiar con Mary” e “Un poco di zucchero”.

Alla fine dei due spettacoli a cura della NewAge Animazione e Spettacolo, il pubblico sarà animato con balli, musica, e baby dance con speaker e lo staff del corpo di ballo con un ospite a sorpresa.