Salerno – La stazione e l’area pedonale: Marenghi (FDI) terre di nessuno

Il vice responsabile nazionale Giustizia di Fratelli d’Italia. L’avvocato e docente universitario è attualmente vice commissario del partito per l’area di Salerno e Provincia, Gherardo Marenghi: “La stazione di Salerno e l’area pedonale limitrofa di Corso Vittorio Emanuele sono da tempo ritrovo di rom,slavi e nordafricani che importunano i passanti e si dedicano a furti e ruberie”.

L’Amministrazione è assente, non mi si dica che la materia è di competenza statale perché il TUEL prevede anche l’intervento del Sindaco alla stregua di un Ufficiale di Governo nei casi di necessità, al fine di tutelare la sicurezza – conclude  vice responsabile nazionale Giustizia di Fratelli d’Italia -.