Salerno, in ricordo del sindaco gentiluomo Borrelli

A 92 anni s’è spento Renato Borrelli, nato ad Ercolano ma salernitano da sempre, stimato medico e stimato ex sindaco di Salerno, lascia sei figli ed il ricordo di aver governato la città con coraggio e rettitudine, da vero democristiano vecchio stampo, tra il 1981 e il 1982, otto mesi alla guida di una Salerno alle prese con tanti problemi post terremoto. Amico strettissimo di De Mita, ha ricoperto anche ruoli da commissario straordinario nella sanità cittadina ed in quella di Angri e Scafati.