Salerno – Fedeli e turisti in sicurezza, arriva nel duomo il “Totem termoscanner”

Mercoledì 1 luglio alle ore 10 al Duomo di Salerno si terrà la cerimonia di consegna ufficiale del totem igienizzante termoscanner con contatore per accessi donato a titolo gratuito dall’azienda salernitana CTI FoodTech all’Arcidiocesi per favorire ingressi in sicurezza di fedeli e turisti nel periodo del COVID 19 ed evitare il rischio di assembramenti.
All’appuntamento, prenderanno parte Monsignor Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno, Don Michele Pecoraro, parroco della cattedrale, Biagio Crescenzo, CEO di CTI Foodtech e Alessandro Crescenzo del Dipartimento Ricerca e Sviluppo di CTI Foodtech.
Il totem, rinominato “TARS –  Termoscanner automatic recognition system”, è un sistema all-in-one caratterizzato da un design innovativo e da una struttura interamente in acciaio inossidabile.
Il sistema è in grado di rilevare la temperatura corporea mediante la scansione del polso. Inoltre, consente o inibisce automaticamente il passaggio degli utenti.
La cerimonia sarà aperta esclusivamente agli organi di informazione e si terrà secondo le disposizioni e prescrizioni per il COVID 19.
CTI FoodTech è un’azienda leader del settore della produzione di macchine per la trasformazione alimentare e in particolare per la denocciolatura della frutta, con oltre 100 brevetti depositati in 20 Paesi del mondo, sedi a Salerno, in Spagna e in Grecia.