Salerno. Controllori di bus aggrediti per aver chiesto il biglietto

Ancora un’aggressione nei confronti del personale addetto al controllo del pagamento dei biglietti, quella avvenuta ieri mattina sul pullman di Busitalia della linea 8, Salerno- Battipaglia. Ieri, sul bus partito da Salerno, poco prima di arrivare a Pontecagnano, sono saliti i controllori accompagnati da due guardie giurate. Mentre si accertava il possesso dei biglietti, uno dei verificatori si è avvicinato a un viaggiatore che era in compagnia di una giovane donna, apparentemente di etnia Rom. Entrambi non avevano il biglietto e il controllore ha chiesto i documenti per  il verbale. A questo punto è scattata l’aggressione nei confronti di due dei quattro addetti alla verifica, con la donna che si è poi frapposta tra il suo compagno e un vigilantes aggredendo verbalmente la guardia giurata intervenuta in difesa del controllore. Mentre urlava di non toccarla in quanto incinta, la donna ha ripetutamente graffiato il vigilantes al volto, ferendolo. Il pullman si è fermato e sia i verificatori che i due viaggiatori incivili sono scesi. Subito dopo l’uomo e la donna sono fuggiti.