Salerno, Chef Milione: stasera un 4mani da non perdere

Gli chef, ovvero i cuochi, sin da ragazzini fanno una vita diversa… isolata, dove come amici, oltre alle padelle ed i fornelli, hanno i loro stessi colleghi.Ed è proprio all’insegna dell’amicizia e della buona cucina che stasera si terrà il 4mani tra Gustavo Milione, chef resident del ristorante “Via Porto Bistro”, ed Crescenzo Scotti, attuale chef del “Borgo Sant’Andrea” di Amalfi e già stella Michelin presso “Il Cappero” di Vulcano (ME). Col 4 mani di giovedì 28 il ristorante dei fratelli Mario e Rossella Salvati vuole dare inizio ad una serie di serate dove l’alta cucina, quelle delle stelle Michelin, arriverà a Salerno direttamente dalle cucine del loro ristorantino. “La mia intenzione –afferma determinato Mario Salvati– è quella di continuare ad offrire ai nostri clienti la possibilità di provare l’arte degli chef più importanti della Campania e non. Io e mia sorella abbiamo pensato –prosegue Mario- di arricchire una, due volte al mese l’offerta del nostro ristorante con delle serate a quattro mani, dove al nostro Gustavo affiancheremo un altro chef, in genere uno stellato”. Commosso è, invece, il commento di Milione che non sta più nei suoi panni. “Cucinare per una sera con un maestro come Crescenzo –esordisce lo chef di Via Porto- mi regala profonda gioia. Io non amo parlare –continua Gustavo Milione– ma devo dire che non posso che ringraziare la mia proprietà e quella del ‘Borgo Sant’Andrea di avermi regalato la possibilità di cucinare insieme con Crescenzo”. “La serata–interviene il già stellato Crescenzo Scotti– mi piace moltissimo in quanto mi è stata proposta da un amico che stimo.Non si tratterà del solito quattro mani, fidatevi noi ci divertiremo”.