Salerno, bimba di 22 mesi salvata dal tumore

E’ stata seguita da una equipe di 20 esperti la bimba di appena 22 mesi affetta da un tumore al cervello e salvata al Ruggi di Salerno grazie a trattamenti radioterapici per cancellare ogni traccio della neoplasia. La storia di buona sanità è raccontata da Carmen Incisivo su Il Mattino oggi in edicola.