Salerno ai Mondiali di ginnastica con Nicola Bartolini

Alle porte i Mondiali 2019 di ginnastica artistica che si disputeranno a Stoccarda in Germania dal 4 al 13 ottobre. Ci si prepara ad una dieci giorni dedicati ad una grande manifestazione internazionale di Ginnastica, che precede le Olimpiadi del prossimo anno.

L’Italia si candida da protagonista in questo appuntamento che mette in palio nove posti per Tokyo. Nicola Bartolini, atleta di Ginnastica Salerno dal 2016 è ufficialmente partito alla volta di Stoccarda, tra i cinque ginnasti che indosseranno la Maglia Azzurra. Dall’età di 8 anni Nicola Bartolini è sui tappeti nazionali ed internazionali di Ginnastica Artistica
Maschile. Ha disputato il suo primo mondiale a 18 anni. Dopo l’infortunio nel 2016, ha iniziato una lenta ed articolata ripresa con la società salernitana. Da allora ha accumulato medaglie in Coppa del Mondo (Croazia) e in Corea, due finalissime agli ultimi Europei (Polonia), due scudetti consecutivi a squadre.

Bartolini è stato indicato come all-arounder insieme ai compagni Ludovico Edalli e Nicolò Mozzato. Scenderanno in gara con uno schema 5-4-3: quattro atleti per attrezzo, con i
migliori tre punteggi a concorrere nel totale di squadra.  In palio ci sono nove posti per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Un forte in bocca al lupo e sostegno a Nicola arriva
oggi anche dal suo direttore tecnico Antonello Di Cerbo, che ha fortemente creduto in lui, e che da anni porta avanti in prima persona il progetto Ginnastica Salerno.