Salernitana, Lotito vuole di più

E’ un Claudio Lotito duro nei giudizi dopo il pari beffa interno con il Perugia:

“Penso che la squadra si sta ancora assestando essendo nuova in molti elementi e credo Ventura sta scegliendo il miglior undici su cui puntare. Ci sono degli infortunati e altri che sono rientrati da poco. Credo che il mister farà delle considerazioni sulle migliorie da apportare. Capitano delle beffe finali, non siamo gli unici”.

“I cambi  hanno apportato un calo di concentrazione che Ventura ha notato anche lui. Manca un po’ di carattere che non si acquisisce dall’oggi al domani. Anche i risultati in questo aiutano a dare personalità. Sia contro il Frosinone che oggi abbiamo sciupato 4 punti con i quali erano primi. Ho visto impegno, dedizione. Djuric è arrivato stremato. Gli ingressi di Lombardi e Cerci non hanno dato il contributo giusto”.

Cerci? La vita è fatta di cicli. Ventura valuterà la capacità di ognuno e farà le sue scelte per trovare equilibri. Stiamo in una stagione di doveri, questa squadra quest’anno deve dare delle risposte dopo ciò successo l’anno scorso. Ventura ha detto di voler riportare gente allo stadio e su questo ci sta riuscendo. La squadra manca un po’ in autostima credo che migliorerà anche su questo.”