Salernitana, la carica di Ventura per Perugia

Le parole di mister Ventura alla vigilia della partita con il Perugia. “Le partite a porte chiuse non sono mai un bene per il calcio ma purtroppo in questo momento sono necessarie. Domani ci aspetta una partita delicatissima contro un’ottima squadra che ha l’obbligo del risultato. C’è l’incognita delle tre partite in sei giorni ma questo vale tanto per noi quanto per loro. Sarà una partita estremamente delicata e difficile”, ha detto Ventura. “Il Perugia è una squadra che è stata costruita per vincere, ha diversi giocatori che hanno calcato la Serie A, hanno attraversato un momento di difficoltà ma i valori ci sono tutti. Voglio vedere conferme a tutto quello che stiamo seminando” ha proseguito Ventura che ha concluso sottolineando come quella “di domani è una partita che ci darà una risposta importante per capire se abbiamo compiuto un passo in avanti anche sul piano della maturità”.

A Perugia Ventura cambierà formazione di partenza. Se gioca Lopez, in mediana ci sarà Kiyine con Maistro in panchina. Convocati i giovani De Matteis e Iannone.