Salernitana – Djuric gol, i granata sbancano il “Bentegodi”

    3

    Blitz esterno della Salernitana che torna dal “Bentegodi” di Verona con l’intera posta in palio al termine di una partita rocambolesca che ha visto i padroni di casa del Chievo andare in vantaggio con un gol di Mogos viziato da un clamoroso errore in uscita del numero uno granata Belec.

    I clivensi, forti del vantaggio, mettono alle corde la Salernitana che rischia di capitolare nuovamente ma questa volta la prodezza balistica di Bertagnoli si infrange sul palo.

    I granata, sfiorato il pericolo, trovano coraggio e la rete del pareggio arriva dopo pochi minuto grazie ad un preciso rasoterra di Tutino.

    La prima frazione di gioco si chiude con il risultato di parità. Nella ripresa l’undici di casa, guidato da mister Aglietti, prova a trovare la via del gol ma i granata si difendono bene e al 64 operano il sorpasso. Lopez serve Milan Djuric che porta in vantaggio la Salernitana.

    I granata tengono bene il campo e Castori mischia le carte con una serie di cambi che hanno il solo scopo di tenere il Chievo lontano dall’area di rigore. Nel finale i padroni di casa reclamano un fallo in piena area ma il direttore di gara, Massimi di Teramo, non è dello stesso avviso. Espulso al 96esimo Obj del Chievo.