Salernitana-Ascoli 1-1: Di Tacchio evita la figuraccia

La riscossa non c’è stata. Anzi c’è stato odore di sconfitta. Colantuono cambia, inizia col 4-3-1-2. Bocalon resta fuori assieme a Castiglia e Jallow. Passano otto minuti e la squadra di Vivarini è già in vantaggio. Ninkovic si esibisce nel pezzo forte in repertorio: grande punizione a giro sopra la barriera, imparabile per Micai.Una mazzata tremenda, che va a sommarsi al ko di venerdì scorso a Benevento e rende tesa la serata granata. Salernitana in bambola, al punto di andare al tappeto al 21′: Ninkovic ispira Beretta, che va con l’assolo e arriva dalle parti di Micai, strepitoso a respingere. Al 26′ segna Vuletich ma non vale: fuorigioco. Prima vera reazione al 32′: Djuric col colpo di testa in tuffa, finisce alto. Salernitana ora sveglia. tacco aereo di Vuletich: scheggia il palo. Entra finalmente Bocalon. Al 16′ della ripresa ecco il pareggio, decisamente meritato: Di Tacchio spizza di precisione sulla punizione di Mazzarani e batte Perucchini. Entra anche Jallow ma la Salernitana non riesce più a rendersi pericolosa. Nel finale, invece, il sempre vivace Beretta mette ancora qualche brivido a Micai. Finisce 1-1: brodino per la Salernitana, che voleva e doveva vincere e che invece ha rischiato di perdere.

SALERNITANA (4-3-1-2): Micai; Pucino, Mantovani, Schiavi, Gigliotti; Akpa Akpro, Di Tacchio, Mazzarani; Di Gennaro (1′ st. Castiglia); Djuric (28′ st. Jallow), Vuletich (13′ st. Bocalon). A disposizione: Vannucchi, Vitale, Casasola, Migliorini, Perticone, Castiglia, Odjer, A. Anderson, Bellomo, Palumbo, Bocalon, Jallow. Allenatore: Colantuono.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Troiano (37′ st. Baldini), Casarini (21′ st. Addae); Cavion; Ninkovic, Ardemagni (41′ st. Rosseti), Beretta. A disposizione: Lanni, Bacci, Padella, De Santis, Quaranta, Addae, Zebli, Kupisz, Baldini, Ganz, Frattesi, Rosseti. Allenatore: Vivarini.

Arbitro: Illuzzi di Molfetta

Marcatori: 8′ Ninkovic (A), 16′ st. Di Tacchio (S)

Note: Ammoniti: Casarini, Laverone (A), Akpa Akpro (S).  Recupero: 2’pt, 5’st