S.Marzano sul Sarno, non sappiamo se il caffè lo rende nervoso, di sicuro lo manda a processo

Si introdusse in una caffetteria di San Marzano sul Sarno, il 21 ottobre 2015, per depredare l’esercizio commerciale. Dopo aver danneggiato la porta posteriore di accesso, i tre si appropriarono di denaro e svariati beni e 200 euro in contanti che erano all’interno della cassa. Il titolare si accorse del furto il giorno dopo, denunciando l’episodio ai carabinieri di Nocera Inferiore.