Rubano un’auto e poi tentano due furti in negozio: arrestati

357

Erano da poco trascorse le 4, questa notte, quando gli agenti del commissariato Posillipo – su segnalazione della centrale operativa – sono intervenuti in via Diocleziano, dove erano stati segnalati alcuni ladri in azione all’interno di un esercizio commerciale.

Sono scattate le manette ai polsi per Luciano Di Benedetto, 45enne, e Francesco Leone, 22 anni, che dovranno adesso rispondere del reato di concorso in tentato furto.

Intervenuti sul posto, in prossimità di un negozio di generi alimentari, i poliziotti hanno notato i due uomini – corrispondenti alla descrizione fornita telefonicamente – che tentavano di darsi alla fuga, dopo aver provato a forzare la saracinesca con un “piede di porco”. Circostanza, questa, confermata anche dalle risultanze dell’impianto di sorveglianza dell’esercizio commerciale.

In mattinata gli agenti hanno poi appurato che i due, poco prima dell’arresto, avevano tentati di introdursi in un bar a circa 200 metri di distanza da dove sono poi stati bloccati.

Risultata rubata anche la Lancia y a bordo della quale i due avevano raggiunto via Diocleziano: l’auto era stata sottratta la stessa notte in piazza Pilasti. La proprietaria non si era ancora accorta del furto.

 I due uomini sono stati quindi anche denunciati in stato di libertà per il reato di ricettazione dell’autovettura e per il tentato furto presso il bar.