Roma, sit-in del Sinlai a Montecitorio: “Mai più lockdown”

4
Al grido “Mai più lockdown” e “L’Italia chiusa? Ci volete morti!”, si è svolto un sit-in a piazza Montecitorio a Roma, organizzato dal Sindacato Sinlai contro le nuove misure restrittive introdotte dall’ultimo Dpcm.

“Dopo il lockdown dei mesi scorsi – ha dichiarato Valerio Arenare, segretario nazionale del Sinlai – che ha causato una crisi economica di enormi proporzioni, centinaia di migliaia di attività sono state costrette alla chiusura.

Gli aiuti del governo sono stati i tardivi e insufficienti, ora con le nuove restrizioni altre centinaia di migliaia di attività rischiano – conclude Arenare – la chiusura, con una perdita stimata di circa un milione di posti di lavoro. Non facciamoci chiudere”