Rocchese in lutto per la scomparsa dell’ex patron Gianni De Falco

La Polisportiva Rocchese piange la scomparsa di Gianni De Falco, storico ex patron della formazione rossoblu, che negli anni ’90 condusse il club alle vittorie di campionati di Seconda e Prima Categoria.

Nel corso della sua presidenza, la Rocchese ha visto alternarsi in panchina Nino Pagano e soprattutto Alfonso Scarano, ex attaccante di Nocerina e Cavese che condusse i rossoblu in Promozione.

Nella foto, alcuni dei tanti calciatori che hanno indossato la maglia della Rocchese nel corso della presidenza De Falco: i portieri Gianluca Manzo e Roberto Fabbricatore (attuale direttore sportivo), il capitano Antonino Gargiulo, il difensore centrale Nello Cerrato, l’inesauribile Alfonso Oliva, l’attaccante Giovanni De Simone. Solo alcuni dei nomi, tra i quali spiccano anche quelli di Massimo D’Aurelio, Claudio Fariello, Bruno Gagliardi e Giulio Cotecchia, molto noti a chi ha seguito i campionati dilettantistici degli anni ’90.

Al termine della sua esperienza alla guida della Polisportiva Rocchese, patron Gianni De Falco si concesse una “ripartenza” dal gradino più basso del tra i dilettanti del pallone, guidando lo Sporting Nocera Superiore – giovanissima società della città del Battistero – alla vittoria del campionato di Terza Categoria.