Riparte “Mi voglio Bene” – Campagna di screening oncologici gratuiti- dell’Asl di Salerno

Riparte da Salerno l’edizione 2020 della campagna di screening oncologici gratuiti “Mi voglio Bene”
realizzata dalla Regione Campania in collaborazione con l’Asl Salerno con l’obiettivo di incentivare
l’adesione agli screening oncologici gratuiti.
L’iniziativa, che l’Asl salernitana propone ogni anno, è finalizzata al potenziamento dell’azione
preventiva e informativa, rendendola capillare su tutto il territorio provinciale, avvicinando ed
interagendo direttamente con i cittadini-utenti.
La prima tappa del tour, che attraverserà i maggiori centri della provincia, è prevista per mercoledì
23 settembre prossimo, a Salerno, in via Velia/incrocio Via Roma, dove il camper stazionerà con i
suoi operatori dalle ore 9.00 alle ore 18.00.
In tale occasione, alle ore 11.30, il Direttore Sanitario dot. Ferdinando Primiano terrà una
conferenza stampa per presentare l’iniziativa, illustrando gli obiettivi, le tappe del percorso, e le
modalità di svolgimento della campagna.
Presso il punto informativo sarà possibile eseguire il pap-test, prenotare una mammografia, ricevere
informazioni sul test colon retto. Medici e operatori dell’Asl Salerno, poi, provvederanno a fornire
tutte le informazioni utili ad individuare ed a semplificare i percorsi di accesso alle prestazioni di
screening.
Saranno inoltre effettuate gratuitamente varie altre consulenze, controlli, visite e prestazioni messe
a disposizione dell’utenza dai singoli Distretti Sanitari.
Naturalmente tutte le prestazioni e le attività si svolgeranno nel pieno rispetto delle misure anti-
Covid.
L’Asl Salerno invita la cittadinanza a partecipare attivamente alle attività di screening,
sottoponendosi ai controlli previsti, nella consapevolezza che allo stato attuale le attività connesse
agli screening vengono considerati impegni differibili. E’ estremamente importante, invece, che
esse riprendano con decisione, per il bene e la salvaguardia della nostra salute.
La campagna “Mi Voglio Bene” si avvale del patrocinio della Provincia di Salerno, dell’Ordine dei
Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno, e dell’Ordine della Professione di Ostetrica
della Provincia di Salerno.

©️Riproduzione Riservata MN24