Rione Villa al setaccio: i cani antidroga fiutano cocaina e piante di marijuana

Mirati controlli antidroga da parte degli agenti del commissariato San Giovanni Barra, questa mattina, all’interno Rione Villa.
Nel corso dei servizi, sul pianerottolo del lastrico solaio di uno stabile di via Ravello, sono stati trovati un vaso con una piantina di marijuana di 40 circa centimetri ed un bilancino di precisione.
In Via Amalfi, all’interno di un vano creato all’interno di un battiscopa delle scale di una palazzina, il cane Nora delle Unità cinofile dell’UPG, ha fiutato quattro involucri in plastica contenenti 291,42 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione. La droga sarebbe servita per il confezionamento di circa 1.200 dosi ed avrebbe fruttato con la vendita al dettaglio un guadagno di circa 25/30mila euro.
Il tutto è stato sequestrato a carico di ignoti.

In via Ferrante Imparato, i poliziotti, hanno invece scoperto una coltivazione di 100 piantine invasate di marijuana, dell’altezza di circa 20 centimetri ciascuna, tutte sottoposte a sequestro.